Misure preservativi: come scegliere, misurare e il TOP per Brand

0

Trovare le giuste misure dei preservativi può essere una vera sfida. Letslove ha raccolto le misure e gli spessori di tutti i principali brand, per aiutarti a trovare il preservativo perfetto per te.

Inoltre, per ogni brand abbiamo aggiunto la nostra “scelta TOP“, ossia un preservativo che, al di là delle misure, garantisce le migliori sensazioni senza trascurare l’aspetto legato alla sicurezza.

Perché le dimensioni del preservativo sono importanti

Dal momento che gli uomini non sono fatti tutti allo stesso modo, nemmeno i preservativi lo devono essere. Trovare il preservativo di taglia giusta aumenterà il livello di comfort mentre lo indossi.
Questo può portare ad un maggiore piacere, ad un utilizzo più frequente del preservativo. Ricordiamoci che quando i preservativi si adattano correttamente, sono anche più efficaci.

Anche se i preservativi in ​​lattice sono molto elastici, se il preservativo è troppo piccolo, potresti comunque provare disagio e avere la possibilità di romperlo, dunque evitiamolo.

Il corpo della maggior parte dei preservativi è abbastanza spazioso da accogliere membri di qualsiasi taglia. Tuttavia in alcuni casi i preservativi possono risultare troppo tesi intorno alla punta (dove non è così elastico) ed è per questo che è consigliato in questi casi utilizzare le misure maggiorate.

I produttori di preservativi hanno cercato di risolvere questo problema creando tipi di preservativi in ​​cui la larghezza del corpo principale è la stessa dei preservativi standard, ma le dimensioni della punta del preservativo sono ingrandite.

Tenendo il corpo del preservativo più piccolo e allargando la punta del serbatoio, è meno probabile che il preservativo scivoli via durante il sesso. Naturalmente, ci sono anche dimensioni del preservativo più grandi che non solo aggiungono larghezza ma anche lunghezza.

Trovare la taglia perfetta del preservativo

Prima di decidere quale misura del preservativo hai bisogno, devi prima misurare le dimensioni del tuo pene eretto, sia la lunghezza che il diametro alla base.

Le misure

Per sapere quale è il preservativo migliore, dovrai misurare il tuo pene. Puoi usare un righello o un metro. Per ottenere le giuste dimensioni, misura il tuo pene mentre è eretto. Se misuri il tuo pene quando è in condizioni di riposo, otterrai solo misurazioni della sua dimensione minima. Questo significa che potresti finire per comprare un preservativo più piccolo del necessario.

misure preservativi 2

Lunghezza:

  1. Posiziona un righello o un metro alla base del tuo pene eretto.
  2. Premi il righello partendo dall’osso pubico. Il grasso a volte può nascondere la lunghezza reale del tuo pene.
  3. Misura il tuo pene eretto dalla base alla fine della punta.

Circonferenza:

  1. Utilizza un pezzo di corda o un nastro di misurazione flessibile.
  2. Avvolgi delicatamente la corda o il nastro intorno alla parte più spessa della base del pene.
  3. Se si utilizza la corda, contrassegna dove si incontrano i due lembi della corda e misura la distanza con un righello.
  4. Se si utilizza un nastro di misurazione, segnare la misura sul nastro.

Larghezza:

Puoi capire la larghezza del pene nello stesso modo in cui puoi determinare il diametro di un cerchio. Per fare ciò, dividi la misura della circonferenza di 3,14. Il numero risultante è la tua larghezza.


Ora usa questa tabella come guida base, valutando più avanti le marche di preservativi che hanno misure adatte alle tue esigenze.

misura preservativi

Naturalmente, per trovare il preservativo giusto è importante provare diversi tipi di preservativi prima di trovare quello che ti fornisce la migliore vestibilità e il massimo comfort. Ognuno è diverso ed è per questo che sono disponibili molte varietà di preservativi.

Nella scelta delle misure preservativi ricorda che la maggior parte dei marchi dei profilattici ha la propria definizione di quelli che sono considerati preservativi taglia standard o di grandi dimensioni. In generale, i condoms sono disponibili in taglie strette, standard e taglie grandi (XL o XXL).

Vediamo ora le dimensioni dei preservativi proposte da 3 importanti produttori: Akuel, Control e Durex


Misure preservativi – AKUEL

AKUELSPESSORE (mm)LUNGH (cm)LARGH (cm)
Natural0,07018,55,3
Skyn0,07518,05,3
Skyn Elite0,04018,05,3
Nulla0,05818,65,4
Blues0,06118,65,4
Nudo0,05118,75,4
Sicuro0,09419,05,3
Play0,06118,65,4
Long Pleasure0,06118,75,4

misure preservativi akuelDovendo scegliere un preservativo fra quelli visti in elenco scegliamo senza dubbio Skyn Elite.
Il punto di forza?
Lo spessore incredibilmente ridotto, che con uno 0,04 mm si attesta fra i più sottili preservativi in commercio al mondo. Senza dubbio da provare almeno una volta.
Akuel – Skyn Elite (6 pz)Prezzo: 9,99 euroSconto: 22% – Prezzo (Amazon.it): 6,99 euro


Misure preservativi – CONTROL

CONTROLSPESSORE (mm)LUNGH (cm)LARGH (cm)
Nature0,07019,05,4
Finissimo0,05419,05,4
Choccolate add0,07019,05,4
Senso0,05819,05,4
Finissimo XL0,07219,55,7
Non Stop0,08519,05,2
xtra Lube0,07019,05,4

misure preservativi CONTROLLa nostra scelta? In questo caso premiamo l’eccezionale rapporto qualità prezzo della confezione Control Nature Maxi.
I Control Nature sono ottimi profilattici in lattice, capaci di adattarsi molto bene a qualsiasi esigenza. In questo caso Control propone una scatola da ben 144 preservativi, da un prezzo di 30 euro.
Quindi 20 cents a preservativo, che per la qualità garantita da Control trasforma questa soluzione come la migliore in assoluto sul mercato per rapporto qualità prezzo.
Control – Nature Maxi (144 pz)Prezzo: 34,00 euroSconto: 15% – Prezzo (Amazon.it): 29,00 euro


Misure preservativi – DUREX

DUREXSPESSORE (mm)LUNGH (cm)LARGH (cm)
Pleasuremax0,06519,55,5
Settebello0,06517,85,2
Tropical0,06519,55,5
Contatto0,05520,55,5
Defensor0,06017,85,6
Performa0,06517,85,5
Love0,06519,05,2
Jeans0,06520,55,6
Sync0,06520,55,6
Comfort XL0,06521,55,7
Invisible0,06517,85,2
RealFeel0,05918,05,5

misure preservativi pleasuremaxInfine arriviamo al brand forse più conosciuto in assoluto, Durex. I preservativi Durex sono tantissimi, dunque il consiglio è assolutamente di cercare di provarne almeno 2 o 3 tipologie diverse, perchè le differenze sono sostanziali.

Dovendo sceglierne uno, abbiamo optato per Pleasure max.
Pleasure max è una tipologia di preservativi che hanno delle nervature lungo l’asse. Questa particolare costruzione permette di massimizzare le sensazioni sia per lei che per lui, a causa di una stimolazione che con i preservativi “classici” è naturalmente assente.
Molti non ne fanno più a meno…vale la pena “sentire” com’è!
Durex – Pleasure Max (12 pz)Prezzo: 12,99 euroSconto: 38% – Prezzo (Amazon.it): 7,99 euro


Un’alternativa ai grandi produttori?

Non possiamo non segnalare una tipologia di preservativi che sta prendendo sempre più piede, sia in Italia che a livello internazionale.

misure preservativi mysizePer chi è in continua ricerca di nuove misure preservativi, sia si tratti di misure più larghe, sia si tratti di misure più strette, non possiamo non citare mySize.

Questo produttore di profilattici, invece che creare tante tipologie diverse con nomi differenti e piccole differenze, ha deciso di puntare tutto sulla personalizzazione delle misure dei preservativi.

7 misure, tra cui ognuno può scegliere quella più adatta alle proprie esigenze, con la larghezza che si adatta alla lunghezza.

47 mm, 49 mm, 53 mm, 57 mm, 60 mm, 64 mm, 69 mm

La qualità dei preservativi è eccellente.
L’unica nota che ci sentiamo di fare è che lo spessore è sui 0,07 mm, costante. Dunque non esiste la tipologia “ultra sottile” fra le scelte di MySize.
MySize (36 pz, misura a scelta) – Prezzo: 29,99 euroSconto: 30% – Prezzo (Amazon.it): 20,00 euro


Misure preservativi: troppo piccolo o grande?

Quando indossi il preservativo della taglia giusta, hai molte più probabilità di prevenire gravidanze indesiderate o malattie sessualmente trasmissibili. La maggior parte dei preservativi si adatta al pene di taglia media, quindi se il tuo pene è leggermente più grande di 12 cm quando è in posizione eretta, potresti indossare un preservativo “standard”.

Ma non scegliere un preservativo qualsiasi. Anche se la lunghezza è spesso la stessa su diversi marchi e tipi, larghezza e circonferenza sono più importanti quando si seleziona un preservativo. È qui che entra in gioco il comfort: un preservativo troppo piccolo in larghezza può sentirsi stretto attorno alla punta del tuo pene rimettendoci in comfort o sicurezza. Un preservativo che sembra troppo largo attorno alla punta o alla base potrebbe non funzionare in modo efficace e scivolare via.

Misure preservativi: I materiali le influenzano?

Non solo i preservativi sono disponibili in varie forme e dimensioni, ma contengono anche diversi materiali, tra cui lattice, poliuretano e pelle di agnello.

Abbiamo parlato di questo aspetto in maniera approfondita nel nostro articolo su tutto ciò che ancora non sai sul preservativo, ma lo rivediamo anche qui in breve, perchè i materiali influenzano effettivamente (e non di poco) le dimensioni del preservativo.

La maggior parte dei produttori usano il lattice per produrre i preservativi, ma alcuni marchi offrono alternative non-latex per le persone a cui non piace il lattice o che soffrono di allergie.

  • Lattice
    Il lattice è il materiale più comune per fra i preservativi.
    I preservativi in ​​lattice sono delle guaine molto flessibili e sottili. Il lattice è una barriera efficace contro sperma, batteri e virus. Tuttavia, il lattice non trasferisce il calore e scherma le terminazioni nervose, il che può ridurre alcune sensazioni.
    Essendo molto elastico è il materiale perfetto per adattarsi anche si sbaglia la taglia del preservativo.

NB: Cerchiamo di evitare l’uso di lubrificanti a base di olio con un preservativo in lattice.
L’olio può indebolire il lattice, causando la possibile rottura del preservativo. I lubrificanti a base di acqua o silicone sono le migliori opzioni quando si utilizza un preservativo in lattice.

  • Poliuretano
    Il poliuretano è un materiale plastico utilizzato in molti contesti, dall’isolamento ai mobili e ai preservativi. I preservativi in ​​poliuretano sono solitamente più sottili dei preservativi in ​​lattice e sono più adatti al trasferimento del calore.

I preservativi in ​​poliuretano forniscono efficaci barriere contro l’HIV e le infezioni sessualmente trasmissibili. Tuttavia, il poliuretano è meno flessibile del lattice, il che li rende leggermente più fragili dei preservativi in ​​lattice.

  • Poliisoprene
    Il poliisoprene è molto simile al lattice, ma manca delle proteine ​​che a volte possono causare reazioni allergiche. Questi preservativi sono leggermente più spessi del poliuretano, ma sono più morbidi e si sentono più naturali del lattice.
  • Pelle di agnello
    I preservativi in ​​pelle di agnello non contengono vera pelle di agnello. Usano una parte dell’intestino che è il costituente principale. Un preservativo di questo tipo è sottile, resistente e capace di trasferire calore. Sfortunatamente, i preservativi in ​​pelle di agnello non così sicuri come quelli in materiali sintetici come quelli visti in precedenza.

Come sempre, per qualsiasi dubbio informazione o curiosità, lo staff di letslove è a disposizione nei commenti.
Un saluto! 

[Voti: 6    Media Voto: 4.8/5]

Scrivici nei commenti!

avatar
  Subscribe  
Notificami